News
02/12/2016
LA CONTRATTAZIONE AZIENDALE SUL PREMIO PRODUTTIVITÀ: LE RAGIONI PER INNOVARE, LOGICHE E CONTENUTI” INCONTRO ALL’UNIONE INDUSTRIALE

Stampa pagina

         La legge di stabilità 2016 ha introdotto in via permanente, a decorrere dal periodo d’imposta 2016, un regime fiscale agevolato, cosiddetta detassazione, su:

 

  • Premi di risultato di ammontare variabile corrisposti ai lavoratori dipendenti per incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione;
  • Somme erogate sotto dorma di partecipazione agli utili di impresa, cosiddetto welfare aziendale

 

Il Decreto del Ministro del Lavoro, di concerto con il Ministro dell’Economia del 25 marzo 2016 ha individuato i criteri con cui applicare le agevolazioni fiscali ai premi di risultato.

 

Al riguardo l’Unione Industriale ha organizzato per il

                                   

14 dicembre p.v. alle ore 17.00

 

presso la sede dell’Unione Industriale un incontro dal titolo

 

LA CONTRATTAZIONE AZIENDALE SUL PREMIO PRODUTTIVITÀ:  LE RAGIONI PER INNOVARE, LOGICHE E CONTENUTI”

 

 

In allegato si inoltra il programma dell’incontro. Per ragioni organizzative si richiede gentilmente di segnalare la propria partecipazione, utilizzando l’allegato modulo di adesione, all’indirizzo mail lunghi@ui.asti.it entro il 12 dicembre p.v.

 

 

Allegato
66,49Kb
Allegato
30Kb