Scadenziario
01/06/2017
ADEMPIMENTI AZIENDALI GIUGNO 2017.

Stampa pagina


N.B.: il Decreto Legislativo 14 settembre 2015, n. 148, entrato in vigore il 24 settembre 2015, ha modificato i termini di presentazione delle domande di integrazione salariale ordinaria e straordinaria.
Ai sensi delle nuove disposizioni:
•    la domanda di Cassa Integrazione Guadagni ordinaria deve essere presentata in via telematica all’INPS entro quindici giorni dall’inizio della sospensione o riduzione dell’attività lavorativa fatte salve le domande per eventi oggettivamente non evitabili (tra cui eventi meteorologici)  per cui si applica il termine della fine del mese successivo a quello in cui si è verificato l’evento.
•    la domanda di Cassa Integrazione Guadagni straordinaria (comprese quelle per la causale di contratto di solidarietà) deve essere presentata contestualmente al Ministero del Lavoro ed agli Ispettorati territoriali del lavoro territorialmente competenti entro sette giorni dalla data di conclusione della procedura di consultazione sindacale o dalla data di stipula dell’accordo collettivo aziendale relativo al ricorso all’intervento.

GIOVEDI’ 15 GIUGNO

IVA - FATTURAZIONE DIFFERITA - EMISSIONE E REGISTRAZIONE DELLA FATTURA
Scade il termine per l'emissione e la registrazione delle fatture relative alle cessioni di beni, comprovate da documenti di trasporto o di consegna, spediti o consegnati nel mese di maggio. La registrazione deve avvenire con riferimento al mese di consegna o spedizione dei beni.

VENERDI’ 16 GIUGNO


TASI - VERSAMENTO PRIMA RATA PER IL 2017
Scade il termine  per  il  versamento  della  rata semestrale ai fini della  TASI  (tassa  sui servizi indivisibili) di cui all’art. 1, comma 688,  L.  27  dicembre  2013, n. 147.

IMU - IMPOSTA MUNICIPALE - VERSAMENTO PRIMA RATA PER IL 2017
Scade il termine per il versamento della prima rata dell'imposta dovuta per il 2017.

IMPOSTE SUI REDDITI - RITENUTE ALLA FONTE - VERSAMENTO
Scade il termine per il versamento delle ritenute operate nel mese di maggio; il versamento sarà effettuato con il modello per i versamenti unificati di imposte e contributi (Mod. F24).

IVA - CONTRIBUENTI MENSILI - MESE DI MAGGIO - VERSAMENTO
Scade il termine per l'effettuazione del versamento sulla base della liquidazione relativa al mese di maggio.

REDDITI LAVORO DIPENDENTE - ADDIZIONALE REGIONALE E COMUNALE ALL'IRPEF - VERSAMENTO
Scade il termine per il versamento, da parte del datore di lavoro, della rata dell'addizionale regionale Irpef e della rata dell'addizionale comunale Irpef trattenute sulle retribuzioni corrisposte nel mese di maggio.
Si ricorda che in caso di cessazione del rapporto di lavoro le predette addizionali devono essere trattenute in un'unica soluzione.

INPS – VERSAMENTO DEI CONTRIBUTI (LAVORATORI DIPENDENTI)

Versare all’INPS, tramite Mod. F24, i contributi dovuti sulle retribuzioni dei lavoratori dipendenti, ivi compresi i dirigenti, relativi al mese di maggio. Le aziende soggette (almeno 50 addetti) devono altresì versare il T.F.R. maturato nel mese di maggio e non destinato alla previdenza complementare.
 
INPS - VERSAMENTO DEL CONTRIBUTO ALLA GESTIONE SEPARATA PER I TITOLARI DI RAPPORTI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

Le Aziende che intrattengono rapporti di collaborazione coordinata e continuativa devono versare il contributo alla gestione separata INPS sui compensi erogati nel mese di maggio.

LUNEDI’  26 GIUGNO

IVA - SCAMBI INTRACOMUNITARI - ELENCHI MENSILI INTRASTAT
Scade il termine di presentazione degli elenchi riepilogativi degli scambi intracomunitari relativi al mese di maggio.
 
VENERDI’  30 GIUGNO

REDDITI E IRAP 2017 - SOGGETTI IRES - VERSAMENTO SENZA MAGGIORAZIONE

Scade il termine per l'effettuazione dei versamenti relativi all'Ires, all'Irap, alle imposte sostitutive, risultanti dalle dichiarazioni 2017 dei soggetti Ires aventi periodo di imposta coincidente con l'anno solare.

REDDITI E IRAP 2017 - PERSONE FISICHE E SOCIETA' DI PERSONE - VERSAMENTO SENZA MAGGIORAZIONE

Scade il termine per l'effettuazione dei versamenti relativi all'Irpef, all'Irap, alle addizionali Irpef, alle imposte sostitutive, risultanti dalle dichiarazioni 2017 delle persone fisiche e delle società di persone.


INPS - PROSECUZIONE VOLONTARIA DELL'ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA
I soggetti autorizzati dall'INPS a proseguire volontariamente l'assicurazione obbligatoria devono versare i contributi relativi al primo trimestre dell'anno 2017.

SCHEDA CARBURANTE - RILEVAZIONE DEI CHILOMETRI
I soggetti che utilizzano i mezzi di trasporto nell'esercizio di imprese devono rilevare alla fine del mese o del trimestre il numero dei chilometri da riportare nell'apposita scheda (mensile o trimestrale) carburanti.


INPS – TRASMISSIONE UNIEMENS
Effettuare la denuncia contributiva e retributiva tramite il flusso UNIEMENS.

FASI GSR – Pagamento dei contributi
Versare alla Gestione Separata del FASI della quota dovuta a carico delle imprese che applicano il contratto collettivo nazionale di lavoro per i dirigenti delle aziende produttrici di beni e servizi (già denominato “per i dirigenti industriali”).
L’importo del contributo, solo a carico dell’azienda, ammonta ora a 200 euro per il numero di dirigenti in servizio nel mese di gennaio dell’anno in corso.
Si precisa che il contributo di cui trattasi è dovuto a prescindere dall’iscrizione dell’impresa o dei relativi dirigenti al Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa FASI.


240 AB/BO